Pubblicato il

SOS Macchie di fumo o da infiltrazione

Macchie di fumo o da infiltrazione? Segui le nostre indicazioni e saranno solo un lontano ricordo.

SOS MACCHIE DI FUMO

 
La prima, semplice operazione consiste nel passare con una mano sulla superficie da trattare controllando che non vi siano presenti tracce di grasso e untuo come spesso troviamo nelle cucine. 
SOS MACCHIE DI FUMO

 
Nel caso si rendesse necessario, prima di applicare SOS Fumo rimuovere l’eccesso di unto con uno sgrassante non acido, un comune spray neutro o semplicemente acqua e lisciva.
Sciacquare accuratamente con acqua e attendere che la superficie sia ben asciutta. 
ADESSO È POSSIBILE PASSARE AL TRATTAMENTO
Applicare una mano a rullo di SOS FUMO (non colorato) diluito non più del 10% con acqua e lasciare asciugare per non meno di 12 ore.
SOS FUMO può essere usato anche come prodotto di fondo/finitura, ma il risultato migliore dal punto di vista cromatico lo raggiungerete con l’applicazione di SUPER BIANCA, una fantastica pittura, super coprente e con un meraviglioso grado di opacità. 
Procedere con la finitura:
Applicare una o due mani di SUPER BIANCA a seconda della necessità, pittura ideale come finitura nel ciclo anti fumo in quanto molto più coprente rispetto ad una normale idropittura e con un’essiccazione assai più veloce, caratteristiche indispensabili per contrastare efficacemente la migrazione ovvero il riaffiorare della macchia di fumo sullo strato di pittura finale.